.MAPILex.eu

Portale di selezione e ricerca guidata di siti giuridici (diritto, legislazione, giurisprudenza) e di revisione legale aziendale

Motori di ricerca utilizzati: [Google] [Yahoo] [Bing-Msn] [Info.com] [Etools] e altri

Per ogni voce prescelta la ricerca dei siti viene effettuata con un metamotore collegato con i principali searchmotori

Home - Guida - SITEMAP

CANALI GIURIDICI TEMI LEGALI THESAURUS MULTILINGUE

CONCORSI ED ESAMI

(MATERIE)

OSSERVATORIO

(PAESI, STATISTICA)

REVISIONE LEGALE

AZIENDALE

CODICI

TESTI UNICI E LEGGI NOTEVOLI

NORMATIVA U.E. LEGISLAZIONI VARIE UTILITA'
                                                     INVECCHIAMENTO                                                                            Ricerca di siti in 5 lingue
       Italiano    English   Deutsch   Francois  Espanol
https://=Iinvecchiamento https://=Aging https://=Alterung https://=Vieillissement https://=envejecimiento
https://=iinvecchiamento della popolazione  https://=Population aging https://=Alterung der Bevölkerung https://=vieillissement de la population https://=envejecimiento poblacional
https://=iinvecchiamento della popolazione mondiale https://=World population aging https://=Alterung der Weltbevölkerung https://=Vieillissement de la population mondiale https://=envejecimiento de la población mundial
https://=iinvecchiamento della popolazione italiana istat https://=aging of the Italian population istat https://=Alterung der italienischen Bevölkerung istat https://=vieillissement de la population italienne istat https://=Envejecimiento de la población italiana.
https://=iinvecchiamento della popolazione stato sociale https://=population aging social state https://=Bevölkerungsalterung sozialer Staat https://=vieillissement social de la population https://=población envejecida estatus social
https://=conseguenze dell iinvecchiamento della popolazione https://=consequences of an aging population https://=Folgen einer alternden Bevölkerung https://=conséquences du vieillissement de la population https://=Consecuencias del envejecimiento de la población.
https://=Iinvecchiamento attivo della popolazione https://=Active aging of the population https://=Aktives Altern der Bevölkerung https://=Vieillissement actif de la population https://=Envejecimiento activo de la población.
https://=Iinvecchiamento passivo della popolazione https://=Passive aging of the population https://=Passives Altern der Bevölkerung https://=Vieillissement passif de la population https://=Envejecimiento pasivo de la población.
https://=Iinvecchiamento progressivo della popolazione https://=Progressive aging of the population https://=Fortschreitende Alterung der Bevölkerung https://=Vieillissement progressif de la population https://=Envejecimiento progresivo de la población.
https://=iinvecchiamento popolazione e produttivita' https://=aging population and productivity https://=Überalterung der Bevölkerung und Produktivität https://=vieillissement de la population et productivité https://=El envejecimiento de la población y la productividad.
https://=iinvecchiamento popolazione e reddito https://=aging population and income https://=alternde Bevölkerung und Einkommen https://=vieillissement de la population et revenu https://=envejecimiento de la población e ingresos
https://=iinvecchiamento popolazione e contabilità nazionale https://=population aging and national accounting https://=Bevölkerungsalterung und volkswirtschaftliche Gesamtrechnung https://=vieillissement de la population et comptabilité nationale https://=Envejecimiento de la población y contabilidad nacional.
https://=iinvecchiamento popolazione e risparmio https://=aging population and savings https://=alternde Bevölkerung und Ersparnisse https://=vieillissement de la population et épargne https://=envejecimiento de la población y ahorro
https://=iinvecchiamento popolazione e stato sociale https://=aging population and social status https://=alternde Bevölkerung und sozialer Status https://=vieillissement de la population et statut social https://=Envejecimiento de la población y estatus social.
https://=iinvecchiamento popolazione e spesa pubblica https://=aging population and public spending https://=Bevölkerungsalterung und öffentliche Ausgaben https://=vieillissement de la population et dépenses publiques https://=El envejecimiento de la población y el gasto público.
https://=iinvecchiamento popolazione e prodotto interno lordo PIL https://=aging population and gross domestic product GDP https://=alternde Bevölkerung und Bruttoinlandsprodukt BIP https://=vieillissement de la population et PIB du produit intérieur brut https://=envejecimiento de la población y producto interno bruto PIB
https://=iinvecchiamento popolazione e bilancio pubblico https://=aging population and public budget https://=Bevölkerungsalterung und öffentlicher Haushalt https://=vieillissement de la population et budget public https://=envejecimiento de la población y presupuesto público
https://=iinvecchiamento popolazione e consumi https://=population aging and consumption https://=Alterung und Konsum der Bevölkerung https://=vieillissement et consommation de la population https://=envejecimiento y consumo de la población
https://=Indice di Iiinvecchiamento https://=Aging Index https://=Alterungsindex https://=Index de vieillissement https://=Índice de envejecimiento
 
 
 
                Invecchiamento (alcune considerazioni)
Si intende(in prima approssimazione)  il lento decadimento delle forze fisiche, psichiche, cognitive, 
immunitarie dovuto con il trascorrere  della età.
<< COLPE ATTRIBUITE AI VECCHI
< Non lasciano il campo
< Non sanno gestire lo sviluppo presente e futuro
< Famiglie che fra calore materno e ausilio nonnesco non rendono autonomi figli e nipoti 
< Diffondono una immagine visiva dello invecchiamento
< Rinunciano a progettare il futuro
< Espandono egoismo individuale e di gruppo 
< Installano germi di scetticismoe cinismo
<Si rintanano in modi di vita quotidiana tranquilli, rifuggendo la tumultuosa realtà 
<Non sono in grado di contrastare degradi di ogni specie (morali, materiali ecc.
< Non sono più in grado di trasmettere lle nuove generazioni : impegno, vocazione
 
<<PARTECIPAZIONE DEGLI ANZIANI ALLE ATTIVITA' ECONOMICHE, PUBBLICHE, SOCIALI,
 ..<Partecipazione alla produzione e ai processi produttivi
< Gli individui oltre i 65 anni in genere sono fuori i processi produttivi. Solo una minoranza (circa il 5/8% ) 
continua ancora a svolgere attività produtiva (artigiani, professionisti, tecnici ealtri in possesso di specifiche
competenze).
<La maggioranza degli individui da 55 a 65 anni (specialmente in possesso di competenze comuni) tende
a svolgere il proprio lavoro come routine e con scarsa creatività e minima partecipazione alle innovazioni dei 
processi produttivi.
..<Partecipazione al consumo
Il consumo di ciascun individuo diminuisce ( di circa il 30/40%) con l’invecchiamento, a causa delle diminuite 
esigenze di vita.
E’ intuitivo che una popolazione a forte peso demografico di anziani influenzi e determini un calo nei 
consumi con ripercussione patologiche sulla domanda aggregata e quindi sul lavoro, sulla produzione e 
sulla ricchezza complessiva di un Paese.
A tale proposito basti pensare al consumo di quei beni (e/o servizi) per i quali un anziano ha una minore 
predisposizione e come un aumento delle classi anziani ne determinerebbe una contrazione (abbigliamento,
tempo libero, turismo, trasporti, etc); di contro una popolazione più giovane evidenzierebbe e garantirebbe 
un sistema produttivo maggiormente dinamico e vigoroso.
 ..<Partecipazione al  risparmio
Prendendo in considerazione gli anziani che hanno accumulato i loro risparmi tramite il lavoro (liquidazione 
di fine lavoro e simili), si nota che questi vengono investiti in beni durevoli o in investimenti finanziari a 
scarso rischio e a sicuro interesse. Si rifugge da investirli in iniziative imprenditoriali e innovative.
..<Partecipazionealle istituzioni ( se 3/5 formate da persone di età superiore a 50 anni)
< nelle istituzioni e amministrazioni pubbliche (tendenza a mantenere regole e privilegi acquisiti) 
< nelle imprese ( rigidità, bassa produttività, scarsi investimenti, poca competitività, ecc)
< nei sindacati ( affievolimento di rivendicazioni, di lotta , tendenza al compromesso, alla concertazione ecc) 
< nei partiti (scarso rinnovamento, tendenza a mantenere regole e privilegi acquisiti)
 
<<RISORSE PUBBLICHE NEI PAESI CON ALTO WELFARE SOCIALE
L’invecchiamentodella popolazione tende ad aumentare la spesa pubblica. 
Osservando i bilanci dello stato e degli altri pubblici istituzionali, si nota una notevole 
destinazione delle risorse verso spese di cui beneficiano la maggior parte degli anziani 
e cioè spese sanitarie, spese pensionistiche, spese di assistenza sociale e simili
Alle generazioni giovani e adulte (Istruzione, formazione, agevolazioni familiari ecc.) 
vengono destinate risorse che risultano insufficienti e inadeguate a produrre la loro 
promozione, che è la base per la crescita del paese.
 
<<EFFETTI DELLO INVECCHIAMENTO
<Calo delle nascite;   <Calo della forza lavoro;  <Aumento delle aspettative di vita; 
<Aumento dei bisogni sanitari ; <Aumento dei bisogni previdenziali
<Carenza continua  dei sistemi sanitari;  <Carenza continua  dei sistemi previdenziali 
<Carenza continua  dei sistemi assistenziali
 
<<POLITICHE E RIFORME DA RIPENSARE
<Riforma del sistema sanitario;  <Riforma del sistema previdenziale <Riforma del sistema 
assistenziale;
<Politica socio-economica per gli anziani; <Politica socio-economica per le famiglie 
<Riforma del sistema lavoro;  <Riforma del sistema educativo
Generazione italiana protagonista
 
                                                   (anno 2014 sintesi di vari blog consultati)    
1) La popolazione della classe (anni 56-100) costituisce il 30% dell'intera popolazione italiana. 
Essa detiene circa il 70% delle leve di comando del paese. Infatti
<Detiene il 70% della ricchezza nazionale (proprietà di case, di titoli, di depositi, di società e aziende di 
media e grande dimensione e di altri beni durevoli)
<Detiene il 70% dei privilegi garantiti da leggi del passato (c.d. diritti acquisiti) a scapito della maggioranza 
attuale della popolazione
<Detiene il 70% dei poteri costituzionali, istituzionali, finanziari, economici ecc. attraverso soggetti di anni 55 
e oltre (parlamentari, amministratori, consiglieri ed altri soggetti al comando di enti, istituzioni, società, 
aziende e simili.)
<Detiene il 80% di posizioni di rendita, assicurate dal lavoro della popolazione attiva (1/3 della popolazione 
totale)
Questa classe di popolazione difende quello che detiene (o che è riuscita ad ottenere) cercando di bloccare 
ogni rinnovamento sostanziale (ricchezza, poteri, privilegi,posizioni) a vantaggio delle altre classi di 
popolazione
Questa classe di popolazione riesce ad esprimere (votando) una maggioranza politica statale e locale che 
difende gli intressi che detiene. Questa maggioranza non fa grandi e sconvolgenti riforme sostanziali e 
strutturali, ma procede a piccole erosive riforme con manovre "bizantine".
2) La classe di popolazione che detiene circa il 70% delle leve di comando di un paese, la si ritrova in tutti 
quei paesi la cui età media è di anni 40 o più (nazioni ad economia avanzata).
In questi paesi la società nazionale appare ed è bloccata in tutti i suoi risvolti istituzionali, sociali, economici- 
finanziari, legali, ecc.
 
 
 Cliccare su [*] per avviare la relativa ricerca.

MAPILex non è collegato ai siti inseriti nel database e non è responsabile per i loro contenuti.
Realizzazione a cura dello studio Pipitone: matpipit@hotmail.com