.MAPILex.eu

Portale di selezione e ricerca guidata di siti giuridici (diritto, legislazione, giurisprudenza) e di revisione legale aziendale

Motori di ricerca utilizzati: [Google] [Yahoo] [Bing-Msn] [Info.com] [Etools] e altri

Per ogni voce prescelta la ricerca dei siti viene effettuata con un metamotore collegato con i principali searchmotori

Home - Guida - SITEMAP

CANALI GIURIDICI

TEMI LEGALI

THESAURUS MULTILINGUE

CONCORSI ED ESAMI

(MATERIE)

OSSERVATORIO

(PAESI, STATISTICA)

REVISIONE LEGALE

AZIENDALE

CODICI

TESTI UNICI E LEGGI NOTEVOLI

NORMATIVA U.E.

LEGISLAZIONI

VARIE UTILITA'

CONTRASTO AD EVASIONE E A FRODI FISCALI

(G.F.  - CIRCOLARE N. 1/2018)  (testo *)

                                        INDICE  SISTEMATICO           INDICE  ALFABETICO *   

Pp1cap0. <PARTE I.. L’AZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA A CONTRASTO DELL’EVASIONE E DELLE FRODI FISCALI. DIRETTIVE GENERALI E MODULI OPERATIVI
p1cap01. <CAPITOLO 1 ..EVASIONE E FRODE FISCALE. DEFINIZIONI, CLASSIFICAZIONI E PRINCIPALI LINEE D’AZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA
p1cap02. <CAPITOLO 2 ..LE VERIFICHE E I CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA: CARATTERISTICHE, FINALITA’ E DISTINZIONI
p1cap03. <CAPITOLO 3 ..LA COMPETENZA ALL’ESECUZIONE DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI
p1cap04. <CAPITOLO 4 ..COMPITI E RESPONSABILITÀ DEI DIVERSI LIVELLI DI COMANDO E DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO
p1cap05. <CAPITOLO 5 ..LA PROGRAMMAZIONE DELLE VERIFICHE
p1cap06. <CAPITOLO 6 ..LA SELEZIONE DEI SOGGETTI DA SOTTOPORRE A VERIFICA O CONTROLLO
p1cap07. <CAPITOLO 7 ..IL SOSTEGNO ALLA COMPLIANCE
p1cap08. <CAPITOLO 8 ..IL CONTROLLO DELL’ATTIVITÀ ISPETTIVA
P2cap0. <PARTE II.. L’ATTIVITÀ DI POLIZIA GIUDIZIARIA A CONTRASTO DELL’EVASIONE E DELLE FRODI FISCALI
p2cap01. <CAPITOLO 1 ..IL SISTEMA PENALE TRIBUTARIO IN MATERIA DI IMPOSTE DIRETTE E IVA. DISPOSIZIONI SOSTANZIALI
p2cap02. <CAPITOLO 2 ..IL SISTEMA PENALE TRIBUTARIO IN MATERIA DI IMPOSTE DIRETTE E IVA. DISPOSIZIONI PROCEDURALI
p2cap03. <CAPITOLO 3 ..L’ATTIVITÀ INVESTIGATIVA
p2cap04. <CAPITOLO 4 ..L’AGGRESSIONE PATRIMONIALE ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI
P3cap0.. <PARTE III.. ESECUZIONE DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI
p3cap01. <CAPITOLO 1 ..LA PREPARAZIONE DELLA VERIFICA
p3cap02. <CAPITOLO 2 ..POTERI ESERCITABILI
p3cap03. <CAPITOLO 3 ..AVVIO, ESECUZIONE E CONCLUSIONE DELLA VERIFICA
p3cap04. <CAPITOLO 4 ..PREPARAZIONE, ESECUZIONE E CONCLUSIONE DEI CONTROLLI
p3cap05. <CAPITOLO 5 ..IMPLICAZIONI PENALI DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI FISCALI
p3cap06. <CAPITOLO 6 ..LA TUTELA DEL CONTRIBUENTE
P4cap0. <PARTE IV .. VALORIZZAZIONE DELLE INFORMAZIONI ACQUISITE NELL’AMBITO DELLE ATTIVITÀ INVESTIGATIVE, DI VIGILANZA E DI CONTROLLO DEI FLUSSI FINANZIARI
p4cap01. <CAPITOLO 1 ..L’UTILIZZO AI FINI FISCALI DI DATI ED ELEMENTI ACQUISITI NEL CORSO DI INDAGINI DI POLIZIA GIUDIZIARIA
p4cap02. <CAPITOLO 2 ..L’UTILIZZO DEGLI ELEMENTI ACQUISITI NELL’ATTIVITA’ ANTIRICICLAGGIO E DELLE INFORMAZIONI PROVENIENTI DALLE ALTRE ISTITUZIONI/FORZE DI POLIZIA
p4cap03. <CAPITOLO 3 ..L’UTILIZZO DELLE INFORMAZIONI ACQUISITE NELL’AMBITO DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
p4cap04. <CAPITOLO 4 ..DISPOSIZIONI SPECIFICHE PER LE VERIFICHE NEI CONFRONTI DI IMPRESE DI MEDIE E RILEVANTI DIMENSIONI IN CASO DI EMISSIONE DI STRUMENTI FINANZIARI
p4cap05. <CAPITOLO 5 ..LE INDAGINI FINANZIARIE NEL CORSO DELL’ATTIVITA’ ISPETTIVA: DISCIPLINA GENERALE E REGOLE PROCEDURALI
p4cap06. <CAPITOLO 6 ..UTILIZZO E VALENZA DELLE RISULTANZE DELLE INDAGINI FINANZIARIE
P5cap0. <PARTE V .. PRINCIPALI METODOLOGIE DI CONTROLLO
p5cap01. <CAPITOLO 1 ..LE METODOLOGIE DI CONTROLLO BASATE SU PROVE PRESUNTIVE: ..IL RISCONTRO INDIRETTO – PRESUNTIVO
p5cap02. <CAPITOLO 2 ..I PRINCIPALI REGIMI CONTABILI
p5cap03. <CAPITOLO 3 ..IL RISCONTRO ANALITICO – NORMATIVO DEL REDDITO D’IMPRESA
p5cap04. <CAPITOLO 4 ..IL RISCONTRO ANALITICO – NORMATIVO DELL’ATTIVITÀ DI LAVORO AUTONOMO
p5cap05. <CAPITOLO 5 ..IL RISCONTRO ANALITICO – NORMATIVO DELL’IMPOSTA REGIONALE SULLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE
p5cap06. <CAPITOLO 6 ..IL RISCONTRO ANALITICO – NORMATIVO SULL’OSSERVANZA DELLA DISCIPLINA IVA
p5cap07. <CAPITOLO 7 ..L’ATTIVITÀ DI CONTRASTO AL SOMMERSO D’AZIENDA E DA LAVORO
p5cap08. <CAPITOLO 8 ..PRINCIPALI METODOLOGIE DI CONTROLLO RIGUARDANTI IL “TERZO SETTORE” E ALTRI REGIMI AGEVOLATIVI
p5cap09.. <CAPITOLO 9 ..ABUSO DEL DIRITTO E INTERPOSIZIONE
p5cap10. <CAPITOLO 10 ..TASSAZIONE DEI PROVENTI ILLECITI E INDEDUCIBILITÀ DEI COSTI DA REATO
p5cap11. <CAPITOLO 11 ..IL CONTRASTO ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI DI RILIEVO INTERNAZIONALE
Allegati <VOLUME IV.. MODULISTICA E DOCUMENTAZIONE DI SUPPORTO
   
  <COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA      
  <III Reparto Operazioni – Ufficio Tutela Entrate Ricerca in PDF  

Ricerca in

Word

  <CIRCOLARE N. 1/2018 (aggiornata al 1° dicembre 2017) Vol-Pag.  ..Web .Testo
Manuale <MANUALE OPERATIVO IN MATERIA DI CONTRASTO ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI

Manuale

Vol.1-p.

Manuale  
prese <Presentazione.  Vol.1-p. prese  
P1cap0. <PARTE I.. L’AZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA A CONTRASTO DELL’EVASIONE E DELLE FRODI FISCALI. DIRETTIVE GENERALI E MODULI OPERATIVI  Vol.1-p. p1cap0. P1cap01.
p1cap01. <CAPITOLO 1 ..EVASIONE E FRODE FISCALE. DEFINIZIONI, CLASSIFICAZIONI E PRINCIPALI LINEE D’AZIONE DELLA GUARDIA DI FINANZA  Vol.1-p. p1cap01. P1cap01.
p1cap01.<1. <1.L’evasione fiscale.  Vol.1-p.3 p1cap01.<1. P1cap01.
p1cap01.<a. <a.Profili generali e lineamenti principali della strategia di contrasto  Vol.1-p.3 p1cap01.<a. P1cap01.
p1cap01.<b. <b.Principali distinzioni55  Vol.1-p.5 p1cap01.<b. P1cap01.
p1cap01.<2. <2.L’elusione fiscale e l’abuso del diritto.  Vol.1-p.7 p1cap01.<2. P1cap01.
p1cap01.<3. <3.La frode fiscale.  Vol.1-p.10 p1cap01.<3. P1cap01.
p1cap01.<4. <4.L’attività ispettiva in materia fiscale: inquadramento generale.  Vol.1-p.12 p1cap01.<4. P1cap01.
p1cap01.<5. <5.Le proiezioni investigative della Guardia di Finanza a contrasto dell’evasione e delle frodi fiscali.  Vol.1-p.13 p1cap01.<5. P1cap01.
p1cap01.<a. <a.Le funzioni della Guardia di Finanza in campo tributario: la polizia tributaria  Vol.1-p.13 p1cap01.<a. P1cap01.
p1cap01.<b. <b.Linee di indirizzo strategico a seguito della riforma fiscale  Vol.1-p.15 p1cap01.<b. P1cap01.
p1cap01.<c. <c.L’attività di polizia giudiziaria  Vol.1-p.17 p1cap01.<c. P1cap01.
p1cap01.<d. <d.Gli interventi di carattere amministrativo  Vol.1-p.18 p1cap01.<d. P1cap01.
p1cap01.<6. <6.Il  coordinamento  strategico  con  l’Agenzia  delle  Entrate  e  il  sostegno  alla compliance: profili generali.  Vol.1-p.19 p1cap01.<6. P1cap01.
p1cap02. <CAPITOLO 2 ..LE VERIFICHE E I CONTROLLI DELLA GUARDIA DI FINANZA: CARATTERISTICHE, FINALITA’ E DISTINZIONI  Vol.1-p. p1cap02. p1cap02.
p1cap02.<1. <1.Premessa.  Vol.1-p.23 p1cap02.<1. p1cap02.
p1cap02.<2. <2.La verifica.  Vol.1-p.24 p1cap02.<2. p1cap02.
p1cap02.<a. <a.Definizione  Vol.1-p.24 p1cap02.<a. p1cap02.
p1cap02.<b. <b.Possibili classificazioni  Vol.1-p.26 p1cap02.<b. p1cap02.
p1cap02.<3. <3.Il controllo: definizione.  Vol.1-p.28 p1cap02.<3. p1cap02.
p1cap02.<4. <4.Altre   attività   finalizzate   all’approfondimento   delle   posizioni   reddituali   e patrimoniali.  Vol.1-p.30 p1cap02.<4. p1cap02.
p1cap02.<5. <5.I Piani Operativi.  Vol.1-p.32 p1cap02.<5. p1cap02.
p1cap02.<6. <6.Le attività progettuali e le analisi di rischio.  Vol.1-p.33 p1cap02.<6. p1cap02.
p1cap02.<7. <7.Le Segnalazioni Operative Qualificate.  Vol.1-p.36 p1cap02.<7. p1cap02.
p1cap03. <CAPITOLO 3 ..LA COMPETENZA ALL’ESECUZIONE DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI  Vol.1-p. p1cap03. P1cap03.
p1cap03.<1. <1.Introduzione.  Vol.1-p.39 p1cap03.<1. P1cap03.
p1cap03.<2. <2.La competenza ordinaria.  Vol.1-p.39 p1cap03.<2. P1cap03.
p1cap03.<a. <a.Le regole in tema di verifiche  Vol.1-p.39 p1cap03.<a. P1cap03.
p1cap03.<b. <b.Le regole in tema di controlli  Vol.1-p.43 p1cap03.<b. P1cap03.
p1cap03.<3. <3.Le deroghe alle regole ordinarie.  Vol.1-p.44 p1cap03.<3. P1cap03.
p1cap03.<a. <a.Casi di deroga disposti o da autorizzare da parte dal Comando Generale  Vol.1-p.44 p1cap03.<a. P1cap03.
p1cap03.<b. <b.Casi di deroga da autorizzare da parte del Comandante Interregionale, su proposta del Comandante Regionale.  Vol.1-p.45 p1cap03.<b. P1cap03.
p1cap03.<c. <c.Casi di deroga da autorizzare da parte del Comandante Regionale, su proposta del Comandante Provinciale.  Vol.1-p.45 p1cap03.<c. P1cap03.
p1cap03.<d. <d.Casi di deroga che possono essere autorizzati dal Comandante Provinciale  Vol.1-p.45 p1cap03.<d. P1cap03.
p1cap03.<e. <e.Competenze ultra.-provinciali dei Nuclei di polizia economico.-finanziaria in sede di capoluogo di Regione.  Vol.1-p.46 p1cap03.<e. P1cap03.
p1cap03.<(1). <(1).Interventi in forma congiunta  Vol.1-p.46 p1cap03.<(1). P1cap03.
p1cap03.<(2). <(2).Interventi in forma autonoma  Vol.1-p.48 p1cap03.<(2). P1cap03.
p1cap03.<f. <f.Attribuzioni del Gruppo Investigativo del Nucleo Speciale Entrate.  Vol.1-p.49 p1cap03.<f. P1cap03.
p1cap03.<.-1. <.-1.Interventi in forma congiunta.  Vol.1-p.49 p1cap03.<.-1. P1cap03.
p1cap03.<.-2. <.-2.Interventi in forma autonoma.  Vol.1-p.51 p1cap03.<.-2. P1cap03.
p1cap03.<.-3. <.-3.Supporto consulenzialeSupporto consulenziale  Vol.1-p.51 p1cap03.<.-3. P1cap03.
p1cap03.<4. <4.La competenza in materia ai fini delle accise.  Vol.1-p.52 p1cap03.<4. P1cap03.
p1cap04. <CAPITOLO 4 ..COMPITI E RESPONSABILITÀ DEI DIVERSI LIVELLI DI COMANDO E DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO  Vol.1-p. p1cap04. P1cap04.
p1cap04.<1. <1.Introduzione.  Vol.1-p.53 p1cap04.<1. P1cap04.
p1cap04.<2. <2.Il Capo Pattuglia.  Vol.1-p.53 p1cap04.<2. P1cap04.
p1cap04.<3. <3.Il Direttore della Verifica.  Vol.1-p.54 p1cap04.<3. P1cap04.
p1cap04.<4. <4.Il Direttore del Controllo.  Vol.1-p.57 p1cap04.<4. P1cap04.
p1cap04.<5. <5.Il Comandante di Reparto.  Vol.1-p.58 p1cap04.<5. P1cap04.
p1cap05. <CAPITOLO 5 ..LA PROGRAMMAZIONE DELLE VERIFICHE  Vol.1-p. p1cap05. P1cap05.
p1cap05.<1. <1.La funzione della programmazione.  Vol.1-p.61 p1cap05.<1. P1cap05.
p1cap05.<2. <2.Disposizioni di carattere generale.  Vol.1-p.61 p1cap05.<2. P1cap05.
p1cap05.<3. <3.La  programmazione  delle  verifiche  nei  confronti  dei  contribuenti  di  “minori dimensioni”.  Vol.1-p.62 p1cap05.<3. P1cap05.
p1cap05.<a. <a.Competenza all’approvazione  Vol.1-p.62 p1cap05.<a. P1cap05.
p1cap05.<b. <b.Procedura di programmazione6363  Vol.1-p.63 p1cap05.<b. P1cap05.
p1cap05.<.-1. <.-1.Proposta  Vol.1-p.63 p1cap05.<.-1. P1cap05.
p1cap05.<.-2. <.-2.Approvazione  Vol.1-p.64 p1cap05.<.-2. P1cap05.
p1cap05.<4. <4.La  programmazione  delle  verifiche  nei  confronti  dei  contribuenti  di  “medie dimensioni”.  Vol.1-p.65 p1cap05.<4. P1cap05.
p1cap05.<a. <a.Competenza all’approvazione  Vol.1-p.65 p1cap05.<a. P1cap05.
p1cap05.<b. <b.Procedura di programmazione  Vol.1-p.65 p1cap05.<b. P1cap05.
p1cap05.<.-1. <.-1.Proposta  Vol.1-p.65 p1cap05.<.-1. P1cap05.
p1cap05.<(2). <(2).Coordinamento con l’Agenzia delle Entrate  Vol.1-p.66 p1cap05.<(2). P1cap05.
p1cap05.<.-3. <.-3.Approvazione definitiva6767  Vol.1-p.67 p1cap05.<.-3. P1cap05.
p1cap05.<5. <5.La  programmazione  delle  verifiche  nei  confronti  dei  contribuenti  di  “rilevanti dimensioni”.  Vol.1-p.68 p1cap05.<5. P1cap05.
p1cap05.<a. <a.Competenza all’approvazione  Vol.1-p.68 p1cap05.<a. P1cap05.
p1cap05.<b. <b.Procedura di programmazione  Vol.1-p.69 p1cap05.<b. P1cap05.
p1cap05.<.-1. <.-1.Proposta  Vol.1-p.69 p1cap05.<.-1. P1cap05.
p1cap05.<(2). <(2).Coordinamento con l’Agenzia delle Entrate  Vol.1-p.70 p1cap05.<(2). P1cap05.
p1cap05.<(3). <(3).Approvazione definitiva  Vol.1-p.71 p1cap05.<(3). P1cap05.
p1cap05.<6. <6.Le regole di coordinamento in casi particolari.  Vol.1-p.72 p1cap05.<6. P1cap05.
p1cap05.<a. <a.Le imprese che aderiscono al regime dell’adempimento collaborativo  Vol.1-p.72 p1cap05.<a. P1cap05.
p1cap05.<b. <b.Le imprese con attività internazionale che pervengono ad accordi preventivi con l’Amministrazione finanziaria.   Vol.1-p.72 p1cap05.<b. P1cap05.
p1cap05.<c. <c.Le imprese che presentano istanza di interpello sui nuovi investimenti  Vol.1-p.73 p1cap05.<c. P1cap05.
p1cap05.<d. <d.Le imprese che aderiscono al gruppo IVA  Vol.1-p.73 p1cap05.<d. P1cap05.
p1cap05.<7. <7.Esecuzione e modifiche del piano.  Vol.1-p.74 p1cap05.<7. P1cap05.
p1cap05.<8. <8.Avvio di verifiche extra.-programma.  Vol.1-p.74 p1cap05.<8. P1cap05.
p1cap06. <CAPITOLO 6 ..LA SELEZIONE DEI SOGGETTI DA SOTTOPORRE A VERIFICA O CONTROLLO  Vol.1-p. p1cap06. P1cap06.
p1cap06.<1. <1.Profili giuridici.  Vol.1-p.77 p1cap06.<1. P1cap06.
p1cap06.<a. <a.Inquadramento generale  Vol.1-p.77 p1cap06.<a. P1cap06.
p1cap06.<b. <b.La Legge delega di revisione del sistema fiscale n. 23/2014  Vol.1-p.77 p1cap06.<b. P1cap06.
p1cap06.<c. <c.Le linee di indirizzo dell’Autorità di Governo  Vol.1-p.78 p1cap06.<c. P1cap06.
p1cap06.<2. <2.Profili operativi.  Vol.1-p.79 p1cap06.<2. P1cap06.
p1cap06.<3. <3.L’attività di intelligence.  Vol.1-p.80 p1cap06.<3. P1cap06.
p1cap06.<4. <4.L’analisi di rischio e l’utilizzo delle strumentazioni informatiche disponibili: obbligo di consultazione e rinvio.  Vol.1-p.83 p1cap06.<4. P1cap06.
p1cap06.<5. <5.L’attività di controllo economico del territorio.  Vol.1-p.84 p1cap06.<5. P1cap06.
p1cap06.<6. <6.L’acquisizione di dati e notizie presso Uffici pubblici e operatori economici.  Vol.1-p.85 p1cap06.<6. P1cap06.
p1cap06.<7. <7.L’elenco delle principali banche dati utilizzate in campo economico.-finanziario.  Vol.1-p.86 p1cap06.<7. P1cap06.
p1cap06.<8. <8.L’utilizzo delle informazioni in A.M.I.C.O. e Co.El..  Vol.1-p.91 p1cap06.<8. P1cap06.
p1cap06.<9. <9.Linee guida per la finalizzazione del processo di selezione.  Vol.1-p.94 p1cap06.<9. P1cap06.
p1cap07. <CAPITOLO 7 ..IL SOSTEGNO ALLA COMPLIANCE  Vol.1-p. p1cap07. P1cap07.
p1cap07.<1. <1.Generalità.  Vol.1-p.95 p1cap07.<1. P1cap07.
p1cap07.<2. <2.Il nuovo rapporto Fisco.-contribuente nell’ottica della riforma fiscale 2014.  Vol.1-p.95 p1cap07.<2. P1cap07.
p1cap07.<3. <3.La disciplina del ravvedimento operoso.  Vol.1-p.96 p1cap07.<3. P1cap07.
p1cap07.<a. <a.Profili normativi  Vol.1-p.96 p1cap07.<a. P1cap07.
p1cap07.<b. <b.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.100 p1cap07.<b. P1cap07.
p1cap07.<4. <4.Le comunicazioni finalizzate a semplificare le procedure e stimolare l’adempimento dei contribuenti (cc.dd. lettere di invito alla compliance).  Vol.1-p.105 p1cap07.<4. P1cap07.
p1cap07.<a. <a.Profili normativi  Vol.1-p.105 p1cap07.<a. P1cap07.
p1cap07.<b. <b.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.106 p1cap07.<b. P1cap07.
p1cap07.<c. <c.Analisi di rischio nei confronti dei contribuenti non compliant e condivisione del patrimonio informativo  Vol.1-p.108 p1cap07.<c. P1cap07.
p1cap07.<5. <5.La disciplina dell’adempimento collaborativo.  Vol.1-p.108 p1cap07.<5. P1cap07.
p1cap07.<a. <a.Profili normativi  Vol.1-p.108 p1cap07.<a. P1cap07.
p1cap07.<b. <b.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.110 p1cap07.<b. P1cap07.
p1cap07.<6. <6.Gli interpelli.  Vol.1-p.110 p1cap07.<6. P1cap07.
p1cap07.<a. <a.Profili normativi  Vol.1-p.110 p1cap07.<a. P1cap07.
p1cap07.<b. <b.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.112 p1cap07.<b. P1cap07.
p1cap07.<7. <7.Altre forme di cooperazione rafforzata.  Vol.1-p.113 p1cap07.<7. P1cap07.
p1cap07.<a. <a.Accordi preventivi per le imprese con attività internazionale  Vol.1-p.113 p1cap07.<a. P1cap07.
p1cap07.<.-1. <.-1.Profili normativi  Vol.1-p.113 p1cap07.<.-1. P1cap07.
p1cap07.<.-2. <.-2.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.114 p1cap07.<.-2. P1cap07.
p1cap07.<b. <b.Interpello su nuovi investimenti  Vol.1-p.115 p1cap07.<b. P1cap07.
p1cap07.<.-1. <.-1.Profili normativi  Vol.1-p.115 p1cap07.<.-1. P1cap07.
p1cap07.<.-2. <.-2.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.116 p1cap07.<.-2. P1cap07.
p1cap07.<8. <8.La procedura di collaborazione volontaria (voluntary disclosure).  Vol.1-p.117 p1cap07.<8. P1cap07.
p1cap07.<a. <a.La procedura prevista dalla Legge 15 dicembre 2014, n. 186  Vol.1-p.117 p1cap07.<a. P1cap07.
p1cap07.<b. <b.La riapertura dei termini prevista dal D.L. 22 ottobre 2016, n. 193  Vol.1-p.120 p1cap07.<b. P1cap07.
p1cap07.<c. <c.Adempimenti dei Reparti  Vol.1-p.122 p1cap07.<c. P1cap07.
p1cap08. <CAPITOLO 8 ..IL CONTROLLO DELL’ATTIVITÀ ISPETTIVA  Vol.1-p. p1cap08. P1cap08.
p1cap08.<1. <1.Natura e scopo dell’azione di controllo sull’attività di verifica.  Vol.1-p.125 p1cap08.<1. P1cap08.
p1cap08.<2. <2.Il controllo durante l’esecuzione della verifica.  Vol.1-p.126 p1cap08.<2. P1cap08.
p1cap08.<a. <a.Introduzione  Vol.1-p.126 p1cap08.<a. P1cap08.
p1cap08.<b. <b.I compiti dei superiori livelli di esecuzione del servizio e di comando  Vol.1-p.126 p1cap08.<b. P1cap08.
p1cap08.<3. <3.Il controllo sugli atti compilati al termine delle verifiche.  Vol.1-p.128 p1cap08.<3. P1cap08.
p1cap08.<a. <a.Introduzione  Vol.1-p.128 p1cap08.<a. P1cap08.
p1cap08.<b. <b.I possibili esiti del controllo sugli atti  Vol.1-p.129 p1cap08.<b. P1cap08.
p1cap08.<c. <c.Le funzioni dei Comandanti Provinciali  Vol.1-p.130 p1cap08.<c. P1cap08.
p1cap08.<4. <4.L’azione di controllo e di monitoraggio per finalità di orientamento.  Vol.1-p.131 p1cap08.<4. P1cap08.
p1cap08.<5. <5.Le funzioni dei Comandanti Regionali.  Vol.1-p.132 p1cap08.<5. P1cap08.
p1cap08.<6. <6.L’obbligo della preventiva consultazione delle banche dati ai fini della selezione degli obiettivi.  Vol.1-p.133 p1cap08.<6. P1cap08.
p1cap08.<7. <7.Disposizioni specifiche per le attività di controllo.  Vol.1-p.133 p1cap08.<7. P1cap08.
P2cap0. <PARTE II.. L’ATTIVITÀ DI POLIZIA GIUDIZIARIA A CONTRASTO DELL’EVASIONE E DELLE FRODI FISCALI  Vol.1-p. p2cap0.<PA P2cap01.
p2cap01. <CAPITOLO 1 ..IL SISTEMA PENALE TRIBUTARIO IN MATERIA DI IMPOSTE DIRETTE E IVA. DISPOSIZIONI SOSTANZIALI  Vol.1-p. p2cap01. P2cap01.
p2cap01.<1. <1.Lineamenti generali del sistema.  Vol.1-p.137 p2cap01.<1. P2cap01.
p2cap01.<2. <2.Il campo di applicazione del D.Lgs. n. 74/2000.  Vol.1-p.138 p2cap01.<2. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.La revisione del sistema sanzionatorio penale tributario  Vol.1-p.138 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Le nuove “definizioni”: imposta evasa, operazioni simulate e mezzi fraudolenti  Vol.1-p.140 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<c. <c.La irrilevanza penale delle valutazioni di bilancio e delle questioni interpretative  Vol.1-p.142 p2cap01.<c. P2cap01.
p2cap01.<d. <d.La irrilevanza penale dell’elusione fiscale  Vol.1-p.144 p2cap01.<d. P2cap01.
p2cap01.<e. <e.La responsabilità penale delle società di persone  Vol.1-p.145 p2cap01.<e. P2cap01.
p2cap01.<f. <f.Responsabilità penale, tassazione consolidata e gruppo IVA  Vol.1-p.146 p2cap01.<f. P2cap01.
p2cap01.<g. <g.Rapporti tra il sistema penale tributario e il sistema sanzionatorio amministrativo: il149149 divieto del ne bis in idem.  Vol.1-p.149 p2cap01.<g. P2cap01.
p2cap01.<3. <3.Utilizzo ed emissione di fatture per operazioni inesistenti.  Vol.1-p.152 p2cap01.<3. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.152 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1.La dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti.  Vol.1-p.152 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.L’emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti  Vol.1-p.154 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Indicazioni operative  Vol.1-p.155 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1.Adempimenti in presenza di emissione di fatture per operazioni inesistenti  Vol.1-p.155 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Adempimenti in presenza di utilizzo di fatture per operazioni inesistenti  Vol.1-p.159 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<4. <4.La dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici.  Vol.1-p.162 p2cap01.<4. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.162 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Indicazioni operative  Vol.1-p.165 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<5. <5.La dichiarazione infedele.  Vol.1-p.165 p2cap01.<5. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.165 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Indicazioni operative  Vol.1-p.167 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1.Componenti positive di reddito  Vol.1-p.167 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Componenti negative di reddito  Vol.1-p.167 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<.-3. <.-3.Dichiarazioni rilevanti nel consolidato fiscale  Vol.1-p.168 p2cap01.<.-3. P2cap01.
p2cap01.<.-4. <.-4.Dichiarazioni rilevanti nelle società di persone e in quelle di capitali tassate per trasparenza.  Vol.1-p.168 p2cap01.<.-4. P2cap01.
p2cap01.<6. <6.L’omessa dichiarazione.  Vol.1-p.168 p2cap01.<6. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.168 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Indicazioni operative  Vol.1-p.170 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<7. <7.I delitti di omesso versamento di ritenute e IVA e indebita compensazione.  Vol.1-p.173 p2cap01.<7. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Omesso versamento di ritenute dovute o certificate  Vol.1-p.173 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.173 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Indicazioni operative  Vol.1-p.174 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Omesso versamento di IVA.  Vol.1-p.175 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.175 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Indicazioni operative  Vol.1-p.176 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<c. <c.Indebita compensazione.  Vol.1-p.176 p2cap01.<c. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1.Quadro normativo di riferimento  Vol.1-p.176 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Indicazioni operative  Vol.1-p.178 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<8. <8.Sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte.  Vol.1-p.178 p2cap01.<8. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Quadro normativo di riferimento.  Vol.1-p.178 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1..Alienazione simulata  Vol.1-p.181 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Altri atti fraudolenti  Vol.1-p.182 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Indicazioni operative.  Vol.1-p.182 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap01.<.-1. <.-1..Alienazione simulata  Vol.1-p.182 p2cap01.<.-1. P2cap01.
p2cap01.<.-2. <.-2.Altri atti fraudolenti  Vol.1-p.184 p2cap01.<.-2. P2cap01.
p2cap01.<9. <9.La distruzione o l’occultamento dei documenti contabili.  Vol.1-p.189 p2cap01.<9. P2cap01.
p2cap01.<a. <a.Quadro normativo di riferimento.  Vol.1-p.189 p2cap01.<a. P2cap01.
p2cap01.<b. <b.Indicazioni operative.  Vol.1-p.191 p2cap01.<b. P2cap01.
p2cap02. <CAPITOLO 2 ..IL SISTEMA PENALE TRIBUTARIO IN MATERIA DI IMPOSTE DIRETTE E IVA. DISPOSIZIONI PROCEDURALI  Vol.1-p. p2cap02. P2cap02.
p2cap02.<1. <1.La competenza per territorio dell’Autorità Giudiziaria.  Vol.1-p.193 p2cap02.<1. P2cap02.
p2cap02.<a. <a.Introduzione  Vol.1-p.193 p2cap02.<a. P2cap02.
p2cap02.<b. <b.Delitti dichiarativi (artt. 2, 3, 4 e 5)  Vol.1-p.193 p2cap02.<b. P2cap02.
p2cap02.<c. <c.Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti (art. 8)  Vol.1-p.193 p2cap02.<c. P2cap02.
p2cap02.<d. <d.Occultamento o distruzione di documenti contabili (art. 10)  Vol.1-p.194 p2cap02.<d. P2cap02.
p2cap02.<e. <e.Omesso versamento di ritenute dovute o certificate (art. 10.-bis)  Vol.1-p.194 p2cap02.<e. P2cap02.
p2cap02.<f. <f.Omesso versamento di IVA (art. 10.-ter)  Vol.1-p.194 p2cap02.<f. P2cap02.
p2cap02.<g. <g.Indebita compensazione (art. 10.-quater)  Vol.1-p.195 p2cap02.<g. P2cap02.
p2cap02.<h. <h.Sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte (art. 11)  Vol.1-p.195 p2cap02.<h. P2cap02.
p2cap02.<i. <i.Reato tentato  Vol.1-p.195 p2cap02.<i. P2cap02.
p2cap02.<2. <2.Le cause di non punibilità e le circostanze del reato.  Vol.1-p.195 p2cap02.<2. P2cap02.
p2cap02.<a. <a.Cause di non punibilità. Pagamento del debito tributario  Vol.1-p.195 p2cap02.<a. P2cap02.
p2cap02.<b. <b.Circostanze attenuanti  Vol.1-p.197 p2cap02.<b. P2cap02.
p2cap02.<c. <c.Circostanza aggravante dell’elaborazione o commercializzazione di modelli di evasione.  Vol.1-p.198 p2cap02.<c. P2cap02.
p2cap02.<3. <3.Le pene accessorie.  Vol.1-p.199 p2cap02.<3. P2cap02.
p2cap02.<4. <4.La prescrizione.  Vol.1-p.200 p2cap02.<4. P2cap02.
p2cap03. <CAPITOLO 3 ..L’ATTIVITÀ INVESTIGATIVA  Vol.1-p. p2cap03. P2cap03.
p2cap03.<1. <1.Introduzione.  Vol.1-p.205 p2cap03.<1. P2cap03.
p2cap03.<2. <2.La comunicazione di notizia di reato.  Vol.1-p.205 p2cap03.<2. P2cap03.
p2cap03.<a. <a.Profili generali  Vol.1-p.205 p2cap03.<a. P2cap03.
p2cap03.<b. <b.La determinazione delle soglie di punibilità  Vol.1-p.206 p2cap03.<b. P2cap03.
p2cap03.<c. <c.Violazioni dipendenti da operazioni abusive, da valutazioni o da interpretazione delle norme tributarie.  Vol.1-p.209 p2cap03.<c. P2cap03.
p2cap03.<d. <d.La rilevanza penale degli atti amministrativi  Vol.1-p.211 p2cap03.<d. P2cap03.
p2cap03.<(1). <(1).Rapporto tra comunicazione di notizia di reato e processo verbale di constatazione.  Vol.1-p.211 p2cap03.<(1). P2cap03.
p2cap03.<(2). <(2).Utilizzabilità del processo verbale di constatazione nel procedimento penale  Vol.1-p.212 p2cap03.<(2). P2cap03.
p2cap03.<e. <e.Valenza penale delle presunzioni fiscali  Vol.1-p.214 p2cap03.<e. P2cap03.
p2cap03.<f. <f.Comunicazione di notizia di reato e termini di decadenza dell’azione di accertamento.  Vol.1-p.215 p2cap03.<f. P2cap03.
p2cap03.<g. <g.Contenuto della comunicazione di notizia di reato  Vol.1-p.220 p2cap03.<g. P2cap03.
p2cap03.<3. <3.Gli strumenti investigativi utilizzabili.  Vol.1-p.220 p2cap03.<3. P2cap03.
p2cap03.<a. <a.Profili generali  Vol.1-p.220 p2cap03.<a. P2cap03.
p2cap03.<b. <b.Perquisizioni e sequestri probatori  Vol.1-p.220 p2cap03.<b. P2cap03.
p2cap03.<c. <c.Intercettazioni  Vol.1-p.221 p2cap03.<c. P2cap03.
p2cap03.<d. <d.Accertamenti bancari e fiduciari  Vol.1-p.223 p2cap03.<d. P2cap03.
p2cap03.<e. <e.Altri strumenti  Vol.1-p.224 p2cap03.<e. P2cap03.
p2cap03.<4. <4.Autore  del  reato,  concorso  di  persone  e  configurabilità  dell’associazione  per delinquere nei delitti fiscali.  Vol.1-p.224 p2cap03.<4. P2cap03.
p2cap03.<a. <a.Autore del reato. Il problema dell’amministratore di fatto  Vol.1-p.224 p2cap03.<a. P2cap03.
p2cap03.<b. <b.Concorso di persone: configurabilità ed esclusione  Vol.1-p.226 p2cap03.<b. P2cap03.
p2cap03.<c. <c.Sodalizi criminali finalizzati alla frode fiscale  Vol.1-p.229 p2cap03.<c. P2cap03.
p2cap03.<(1). <(1).Associazione per delinquere ai sensi dell’art. 416 c.p.  Vol.1-p.229 p2cap03.<(1). P2cap03.
p2cap03.<(2). <(2).Associazione per delinquere transnazionale ai sensi della Legge 16 marzo 2006, n. 146.  Vol.1-p.230 p2cap03.<(2). P2cap03.
p2cap03.<d. <d.Concorso del professionista nei reati tributari  Vol.1-p.232 p2cap03.<d. P2cap03.
p2cap03.<5. <5.Rapporti tra reati fiscali e altri reati a sfondo economico.-finanziario.  Vol.1-p.234 p2cap03.<5. P2cap03.
p2cap03.<a. <a.Profili generali  Vol.1-p.234 p2cap03.<a. P2cap03.
p2cap03.<b. <b.False comunicazioni sociali  Vol.1-p.234 p2cap03.<b. P2cap03.
p2cap03.<c. <c.Truffa ai danni dello Stato  Vol.1-p.237 p2cap03.<c. P2cap03.
p2cap03.<d. <d.Appropriazione indebita  Vol.1-p.238 p2cap03.<d. P2cap03.
p2cap03.<e. <e.Ipotesi di bancarotta  Vol.1-p.240 p2cap03.<e. P2cap03.
p2cap03.<f. <f.Le false esibizioni documentali e false comunicazioni al fisco  Vol.1-p.242 p2cap03.<f. P2cap03.
p2cap03.<6. <6.Il riciclaggio e l’autoriciclaggio dei proventi dell’evasione fiscale.  Vol.1-p.243 p2cap03.<6. P2cap03.
p2cap03.<a. <a.Introduzione  Vol.1-p.243 p2cap03.<a. P2cap03.
p2cap03.<b. <b.Riciclaggio  Vol.1-p.244 p2cap03.<b. P2cap03.
p2cap03.<(1). <(1).Compatibilità giuridica con le fattispecie tributarie  Vol.1-p.244 p2cap03.<(1). P2cap03.
p2cap03.<(2). <(2).La “provenienza” dei proventi dal delitto presupposto e il concetto di “altre246246 utilità”.  Vol.1-p.246 p2cap03.<(2). P2cap03.
p2cap03.<.-3. <.-3.Disallineamento temporale tra la configurazione delle fattispecie tributarie e quelle di riciclaggio: reati cc.dd. dichiarativi.  Vol.1-p.248 p2cap03.<.-3. P2cap03.
p2cap03.<.-4. <.-4.Reati non dichiarativi e la configurabilità dell’associazione per delinquere  Vol.1-p.249 p2cap03.<.-4. P2cap03.
p2cap03.<c. <c.Impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.  Vol.1-p.251 p2cap03.<c. P2cap03.
p2cap03.<d. <d.Autoriciclaggio.  Vol.1-p.252 p2cap03.<d. P2cap03.
p2cap03.<.-1. <.-1..Inquadramento generale  Vol.1-p.252 p2cap03.<.-1. P2cap03.
p2cap03.<.-2. <.-2.Diversità della condotta rispetto alla fattispecie tributaria presupposta  Vol.1-p.253 p2cap03.<.-2. P2cap03.
p2cap03.<.-3. <.-3.“Concreta” idoneità della condotta ad ostacolare l’identificazione della provenienza dei proventi illeciti.  Vol.1-p.254 p2cap03.<.-3. P2cap03.
p2cap03.<.-4. <.-4.L’esimente della “mera utilizzazione o godimento personale”  Vol.1-p.255 p2cap03.<.-4. P2cap03.
p2cap03.<.-5. <.-5.Elemento psicologico ed efficacia temporale  Vol.1-p.256 p2cap03.<.-5. P2cap03.
p2cap03.<7. <7.La responsabilità amministrativa degli enti.  Vol.1-p.257 p2cap03.<7. P2cap03.
p2cap03.<a. <a.Profili generali.  Vol.1-p.257 p2cap03.<a. P2cap03.
p2cap03.<b. <b.Delitti presupposti.  Vol.1-p.259 p2cap03.<b. P2cap03.
p2cap03.<.-1. <.-1.Reati di riciclaggio e autoriciclaggio  Vol.1-p.259 p2cap03.<.-1. P2cap03.
p2cap03.<.-2. <.-2.Associazione per delinquere anche a carattere transnazionale  Vol.1-p.260 p2cap03.<.-2. P2cap03.
p2cap03.<.-3. <.-3.False comunicazioni sociali  Vol.1-p.260 p2cap03.<.-3. P2cap03.
p2cap04. <CAPITOLO 4 ..L’AGGRESSIONE PATRIMONIALE ALL’EVASIONE E ALLE FRODI FISCALI  Vol.1-p. p2cap04. P2cap04.
p2cap04.<1. <1.Introduzione.  Vol.1-p.261 p2cap04.<1. P2cap04.
p2cap04.<2. <2.Sequestro preventivo e confisca.  Vol.1-p.262 p2cap04.<2. P2cap04.
p2cap04.<a. <a.Il sequestro nella fase cautelare.  Vol.1-p.262 p2cap04.<a. P2cap04.
p2cap04.<b. <b.La confisca “diretta” del prezzo e profitto del reato.  Vol.1-p.263 p2cap04.<b. P2cap04.
p2cap04.<3. <3.Sequestro preventivo e confisca per equivalente.  Vol.1-p.264 p2cap04.<3. P2cap04.
p2cap04.<a. <a.Principi generali.  Vol.1-p.264 p2cap04.<a. P2cap04.
p2cap04.<b. <b.La proposta.  Vol.1-p.266 p2cap04.<b. P2cap04.
p2cap04.<c. <c.I requisiti soggettivi per la confisca dei beni.  Vol.1-p.267 p2cap04.<c. P2cap04.
p2cap04.<.-1. <.-1.Le fittizie interposizioni  Vol.1-p.267 p2cap04.<.-1. P2cap04.
p2cap04.<.-2. <.-2.I beni sociali  Vol.1-p.268 p2cap04.<.-2. P2cap04.
p2cap04.<.-3. <.-3.I beni dei concorrenti nel reato  Vol.1-p.269 p2cap04.<.-3. P2cap04.
p2cap04.<d. <d.Modalità operative del sequestro.  Vol.1-p.270 p2cap04.<d. P2cap04.
p2cap04.<e. <e.Effetti dell’estinzione del reato sulle misure ablatorie.  Vol.1-p.274 p2cap04.<e. P2cap04.
p2cap04.<f. <f.L’impegno del contribuente a versare l’imposta.  Vol.1-p.274 p2cap04.<f. P2cap04.
p2cap04.<g. <g.La custodia giudiziale e la destinazione dei beni alle finalità istituzionali.  Vol.1-p.276 p2cap04.<g. P2cap04.
p2cap04.<h. <h.Riflessi sulle misure ablative della sussistenza di un’associazione per delinquere.  Vol.1-p.277 p2cap04.<h. P2cap04.
p2cap04.<.-1. <.-1.L’applicabilità del sequestro ex lege n. 231/2001  Vol.1-p.277 p2cap04.<.-1. P2cap04.
p2cap04.<.-2. <.-2.Il sequestro ex lege n. 146/2006  Vol.1-p.279 p2cap04.<.-2. P2cap04.
p2cap04.<4. <4.Le misure di prevenzione patrimoniali nei confronti dell’evasore fiscale “socialmente pericoloso”.  Vol.1-p.280 p2cap04.<4. P2cap04.
p2cap04.<a. <a.Inquadramento generale.  Vol.1-p.280 p2cap04.<a. P2cap04.
p2cap04.<b. <b.Il presupposto soggettivo.  Vol.1-p.281 p2cap04.<b. P2cap04.
p2cap04.<c. <c.Il presupposto oggettivo.  Vol.1-p.282 p2cap04.<c. P2cap04.
p2cap04.<d. <d.Le regole procedurali.  Vol.1-p.284 p2cap04.<d. P2cap04.
p2cap04.<.-1. <.-1.Le indagini patrimoniali  Vol.1-p.285 p2cap04.<.-1. P2cap04.
p2cap04.<.-2. <.-2.I provvedimenti ablativi e il procedimento giudiziale  Vol.1-p.286 p2cap04.<.-2. P2cap04.
p2cap04.<.-3. <.-3.I rapporti fra procedimento penale e procedimento di prevenzione  Vol.1-p.288 p2cap04.<.-3. P2cap04.
p2cap04.<e. <e.L’evasore fiscale socialmente pericoloso.  Vol.1-p.289 p2cap04.<e. P2cap04.
p2cap04.<.-1. <.-1.Le caratteristiche della figura  Vol.1-p.289 p2cap04.<.-1. P2cap04.
p2cap04.<.-2. <.-2.L’orientamento della giurisprudenza  Vol.1-p.290 p2cap04.<.-2. P2cap04.
p2cap04.<f. <f.Un percorso operativo.  Vol.1-p.295 p2cap04.<f. P2cap04.
p2cap04.<5. <5.Il “blocco dei beni” in ambito europeo.  Vol.1-p.298 p2cap04.<5. P2cap04.
p2cap04.<a. <a.Normativa europea e nazionale. Assetto degli Uffici ARO e profili generali.  Vol.1-p.298 p2cap04.<a. P2cap04.
p2cap04.<b. <b.Aspetti operativi.  Vol.1-p.299 p2cap04.<b. P2cap04.
P3cap0. <PARTE III.. ESECUZIONE DELLE VERIFICHE E DEI CONTROLLI

Manuale

Vol.2-p.

p3cap0.<PA P3cap01.
p3cap01. <CAPITOLO 1 ..LA PREPARAZIONE DELLA VERIFICA  Vol.2-p. p3cap01. P3cap01.
p3cap01.<1. <1.Funzione della preparazione.  Vol.2-p.3 p3cap01.<1. P3cap01.
p3cap01.<2. <2.Gli adempimenti procedurali per la preparazione.  Vol.2-p.3 p3cap01.<2. P3cap01.
p3cap01.<3. <3.Il piano di verifica.  Vol.2-p.7 p3cap01.<3. P3cap01.
p3cap01.<4. <4.Il foglio di servizio e l’ordine d’accesso.  Vol.2-p.9 p3cap01.<4. P3cap01.
p3cap02. <CAPITOLO 2 ..POTERI ESERCITABILI  Vol.2-p. p3cap02. P3cap02.
p3cap02.<1. <1.Introduzione.  Vol.2-p.11 p3cap02.<1. P3cap02.
p3cap02.<2. <2.I poteri in materia di imposte dirette e sul valore aggiunto.  Vol.2-p.12 p3cap02.<2. P3cap02.
p3cap02.<a. <a.Profili generali  Vol.2-p.12 p3cap02.<a. P3cap02.
p3cap02.<b. <b.L’accesso  Vol.2-p.12 p3cap02.<b. P3cap02.
p3cap02.<.-1. <.-1.L’accesso nei locali destinati all’esercizio di attività commerciali o agricole  Vol.2-p.13 p3cap02.<.-1. P3cap02.
p3cap02.<.-2. <.-2.L’accesso nei locali destinati all’esercizio di attività professionali  Vol.2-p.14 p3cap02.<.-2. P3cap02.
p3cap02.<.-3. <.-3.L’accesso nei locali adibiti sia all’esercizio di attività economiche, agricole o professionali, sia ad abitazione.  Vol.2-p.14 p3cap02.<.-3. P3cap02.
p3cap02.<.-4. <.-4.L’accesso in luoghi diversi da quelli in precedenza menzionati  Vol.2-p.16 p3cap02.<.-4. P3cap02.
p3cap02.<.-5. <.-5.L’accesso  presso  Organi  e  Amministrazioni  dello  Stato,  enti  pubblici  non economici, società ed enti di assicurazione, società ed enti che effettuano istituzionalmente  riscossioni  e  pagamenti  per  conto  terzi  ovvero  attività  di gestione ed intermediazione finanziaria, anche in forma fiduciaria.  Vol.2-p.19 p3cap02.<.-5. P3cap02.
p3cap02.<c. <c.La ricerca  Vol.2-p.20 p3cap02.<c. P3cap02.
p3cap02.<.-1. <.-1.L’esibizione e la consegna della documentazione da parte del contribuente ispezionato.  Vol.2-p.20 p3cap02.<.-1. P3cap02.
p3cap02.<.-2. <.-2.L’attività di ricerca in fase di accesso  Vol.2-p.23 p3cap02.<.-2. P3cap02.
p3cap02.<.-3. <.-3.Le  perquisizioni  personali  e  l’apertura  coattiva  di  pieghi  sigillati,  borse, casseforti, mobili e ripostigli.  Vol.2-p.24 p3cap02.<.-3. P3cap02.
p3cap02.<.-4. <.-4.L’acquisizione di documenti per i quali è opposto il segreto professionale  Vol.2-p.24 p3cap02.<.-4. P3cap02.
p3cap02.<.-5. <.-5.La ricerca e l’estrazione di documenti informatici nel corso dell’accesso  Vol.2-p.27 p3cap02.<.-5. P3cap02.
p3cap02.<d. <d.L’ispezione documentale  Vol.2-p.35 p3cap02.<d. P3cap02.
p3cap02.<e. <e.Le verificazioni e le altre rilevazioni  Vol.2-p.35 p3cap02.<e. P3cap02.
p3cap02.<f. <f.Invio di questionari e richieste al contribuente  Vol.2-p.36 p3cap02.<f. P3cap02.
p3cap02.<3. <3.I poteri previsti dalle altre leggi d’imposta.  Vol.2-p.42 p3cap02.<3. P3cap02.
p3cap02.<a. <a.Imposta Regionale sulle Attività Produttive  Vol.2-p.42 p3cap02.<a. P3cap02.
p3cap02.<b. <b.Imposta di registro  Vol.2-p.42 p3cap02.<b. P3cap02.
p3cap02.<c. <c.Imposta sulle successioni e donazioni  Vol.2-p.43 p3cap02.<c. P3cap02.
p3cap02.<d. <d.Imposte ipotecaria e catastale  Vol.2-p.44 p3cap02.<d. P3cap02.
p3cap02.<e. <e.Imposta di bollo e tassa sulla concessione governativa  Vol.2-p.45 p3cap02.<e. P3cap02.
p3cap02.<f. <f.Imposta sugli intrattenimenti  Vol.2-p.45 p3cap02.<f. P3cap02.
p3cap02.<g. <g.Tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi  Vol.2-p.45 p3cap02.<g. P3cap02.
p3cap02.<h. <h.Tributi locali  Vol.2-p.45 p3cap02.<h. P3cap02.
p3cap02.<4. <4.Irregolarità nell’esercizio dei poteri ispettivi e possibili conseguenze.  Vol.2-p.46 p3cap02.<4. P3cap02.
p3cap03. <CAPITOLO 3 ..AVVIO, ESECUZIONE E CONCLUSIONE DELLA VERIFICA  Vol.2-p. p3cap03. P3cap03.
p3cap03.<1. <1.L’avvio della verifica.  Vol.2-p.49 p3cap03.<1. P3cap03.
p3cap03.<a. <a.Il luogo di esecuzione della verifica  Vol.2-p.49 p3cap03.<a. P3cap03.
p3cap03.<b. <b.I periodi d’imposta da sottoporre a verifica e i termini di decadenza dell’azione di accertamento.  Vol.2-p.50 p3cap03.<b. P3cap03.
p3cap03.<c. <c.Adempimenti procedurali per l’avvio della verifica  Vol.2-p.54 p3cap03.<c. P3cap03.
p3cap03.<(1). <(1).Le garanzie del contribuente  Vol.2-p.54 p3cap03.<(1). P3cap03.
p3cap03.<(a). <(a).L’effettuazione di accessi sulla base di esigenze effettive di indagine e controllo sul luogo e la connessa informativa al contribuente.  Vol.2-p.55 p3cap03.<(a). P3cap03.
p3cap03.<(b). <(b).L’esecuzione  dell’accesso  nell’orario  di  esercizio  dell’attività  e  con modalità tali da arrecare la minore turbativa possibile all’attività del contribuente.  Vol.2-p.56 p3cap03.<(b). P3cap03.
p3cap03.<(c). <(c).L’informativa  al  contribuente  circa  le  ragioni  che  giustificano  l’attività ispettiva e l’oggetto di quest’ultima.  Vol.2-p.56 p3cap03.<(c). P3cap03.
p3cap03.<(d). <(d).Le altre informazioni circa i diritti e gli obblighi del contribuente  Vol.2-p.59 p3cap03.<(d). P3cap03.
p3cap03.<.-2. <.-2.Le operazioni ispettive da intraprendere  Vol.2-p.60 p3cap03.<.-2. P3cap03.
p3cap03.<(a). <(a).Modalità esecutive dell’accesso  Vol.2-p.60 p3cap03.<(a). P3cap03.
p3cap03.<(b). <(b).La ricerca e le altre operazioni di natura coercitiva  Vol.2-p.64 p3cap03.<(b). P3cap03.
p3cap03.<(c). <(c).L’acquisizione della documentazione e l’adozione delle relative cautele  Vol.2-p.65 p3cap03.<(c). P3cap03.
p3cap03.<(d). <(d).Le cautele nell’esame dei dati informatici  Vol.2-p.66 p3cap03.<(d). P3cap03.
p3cap03.<(e). <(e).L’effettuazione di verificazioni e di altre rilevazioni  Vol.2-p.67 p3cap03.<(e). P3cap03.
p3cap03.<2. <2.L’aggiornamento del piano di verifica.  Vol.2-p.68 p3cap03.<2. P3cap03.
p3cap03.<3. <3.Il processo verbale di verifica.  Vol.2-p.69 p3cap03.<3. P3cap03.
p3cap03.<4. <4.Il contraddittorio con il contribuente.  Vol.2-p.74 p3cap03.<4. P3cap03.
p3cap03.<5. <5.La sospensione delle operazioni di verifica.  Vol.2-p.77 p3cap03.<5. P3cap03.
p3cap03.<6. <6.La permanenza presso la sede del contribuente e la durata della verifica.  Vol.2-p.77 p3cap03.<6. P3cap03.
p3cap03.<7. <7.Il controllo contabile.  Vol.2-p.79 p3cap03.<7. P3cap03.
p3cap03.<a. <a.Profili generali  Vol.2-p.79 p3cap03.<a. P3cap03.
p3cap03.<b. <b.I principali aspetti da sottoporre a controllo  Vol.2-p.80 p3cap03.<b. P3cap03.
p3cap03.<8. <8.Il controllo sostanziale.  Vol.2-p.81 p3cap03.<8. P3cap03.
p3cap03.<a. <a.Il riscontro materiale  Vol.2-p.82 p3cap03.<a. P3cap03.
p3cap03.<b. <b.Il riscontro di coerenza  Vol.2-p.82 p3cap03.<b. P3cap03.
p3cap03.<.-1. <.-1.Il riscontro di coerenza interna  Vol.2-p.82 p3cap03.<.-1. P3cap03.
p3cap03.<.-2. <.-2.Il riscontro di coerenza esterna  Vol.2-p.83 p3cap03.<.-2. P3cap03.
p3cap03.<c. <c.Il riscontro indiretto.-presuntivo  Vol.2-p.83 p3cap03.<c. P3cap03.
p3cap03.<d. <d.Il riscontro analitico.-normativo  Vol.2-p.84 p3cap03.<d. P3cap03.
p3cap03.<e. <e.Il riscontro relativo agli obblighi di effettuazione  e  versamento  di ritenute  e  di liquidazione e versamento delle imposte.  Vol.2-p.85 p3cap03.<e. P3cap03.
p3cap03.<9. <9.Il coordinamento tecnico.-operativo con l’Agenzia delle Entrate.  Vol.2-p.85 p3cap03.<9. P3cap03.
p3cap03.<10 <10.La conclusione della verifica.  Vol.2-p.88 p3cap03.<10 P3cap03.
p3cap03.<a. <a.Il processo verbale di constatazione  Vol.2-p.88 p3cap03.<a. P3cap03.
p3cap03.<.-1. <.-1.Natura giuridica ed efficacia probatoria  Vol.2-p.89 p3cap03.<.-1. P3cap03.
p3cap03.<.-2. <.-2.La sottoscrizione del contribuente  Vol.2-p.90 p3cap03.<.-2. P3cap03.
p3cap03.<.-3. <.-3.Il rilascio al contribuente  Vol.2-p.91 p3cap03.<.-3. P3cap03.
p3cap03.<.-4. <.-4.Contenuti di carattere generale  Vol.2-p.92 p3cap03.<.-4. P3cap03.
p3cap03.<.-5. <.-5.La motivazione dei rilievi formulati  Vol.2-p.94 p3cap03.<.-5. P3cap03.
p3cap03.<.-6. <.-6.Le  osservazioni  del  contribuente  dopo  il  rilascio  del  processo  verbale  di constatazione.  Vol.2-p.95 p3cap03.<.-6. P3cap03.
p3cap03.<b. <b.Il “ritorno” presso la sede del contribuente dopo la conclusione della verifica  Vol.2-p.97 p3cap03.<b. P3cap03.
p3cap03.<c. <c.La condivisione delle più significative esperienze di servizio  Vol.2-p.98 p3cap03.<c. P3cap03.
p3cap03.<11 <11.Le misure cautelari amministrative.  Vol.2-p.100 p3cap03.<11 P3cap03.
p3cap03.<12 <12.Adempimenti statistici.  Vol.2-p.103 p3cap03.<12 P3cap03.
p3cap03.<a. <a.L’applicativo MUV Web  Vol.2-p.103 p3cap03.<a. P3cap03.
p3cap03.<b. <b.Il sistema ARES  Vol.2-p.105 p3cap03.<b. P3cap03.
p3cap03.<c. <c.Il S,i.Rend.  Vol.2-p.105 p3cap03.<c. P3cap03.
p3cap03.<d. <d.Il sistema “PiGrecoWeb”  Vol.2-p.106 p3cap03.<d. P3cap03.
p3cap03.<13 <13.La stima dell’imposta evasa.  Vol.2-p.106 p3cap03.<13 P3cap03.
p3cap04. <CAPITOLO 4 ..PREPARAZIONE, ESECUZIONE E CONCLUSIONE DEI CONTROLLI  Vol.2-p.